Questo sito contribuisce alla audience di

Lange, Friedrich Albert

filosofo tedesco (Wald 1828-Marburgo 1875). Docente in varie università, tentò di mediare le opposte esigenze del materialismo e dell'idealismo, attraverso il pensiero kantiano, il solo in grado per Lange di risolvere questa opposizione. In sostanza Lange accetta le dottrine materialistiche per quanto concerne strettamente l'ambito delle scienze naturali, basato sulla sensibilità e sull'esperienza che, kantianamente, riguarda soltanto i fenomeni; tuttavia non nega l'esistenza di una dimensione ideale che si manifesta in quelle attività dell'uomo che si rivelano irriducibili alla scienza, ma non per questo meno vere, come per esempio l'arte. Opera principale: Geschichte des Materialismus und Kritik seiner Bedeutung in der Gegenwart (1866; Storia del materialismo ed esame del suo significato per l'ora presente).