Questo sito contribuisce alla audience di

Lauterbur, Paul C.

radiologo statunitense (Sidney, Ohio 1929-Urbana, Illinois 2007). Compiuti gli studi presso l'Institute of Technology di Cleveland e l'Università di Pittsburgh, nel 1969 ottenne la cattedra di chimica e radiologia presso l'Università di New York a Stony Brook. In seguito si trasferì all'Università dell'Illinois, dove dal 1985 diresse il Biomedical magnetic resonance laboratory. Membro dell'Accademia nazionale americana delle scienze, nel 2003 è stato insignito, insieme con Peter Mansfield, del premio Nobel per la medicina per le sue ricerche sull'uso della risonanza magnetica nucleare, con particolare riferimento alla diagnostica in campo medico.