Questo sito contribuisce alla audience di

Lavy, Lorènzo

medaglista e incisore di coni italiano (Torino 1720-1789). Incisore capo della zecca di Torino, eseguì tra l'altro molti dei punzoni che dovevano servire per la coniazione di una serie di medaglie dedicata ai membri di casa Savoia e nota col nome di Storia metallica della Reale Casa di Savoia. Il figlio Amedeo (Torino 1777-1864) fu anch'egli noto medaglista. Incisore capo della zecca di Torino, è autore fra l'altro del famoso marengo d'oro della Repubblica Subalpina. I suoi ritratti e composizioni allegoriche appaiono ispirati al gusto neoclassico.