Questo sito contribuisce alla audience di

Lawrence, John Laird Mair

viceré dell'India (Richmond, Yorkshire, 1811-Londra 1879). Giunto in India nel 1830 come funzionario della Compagnia Inglese delle Indie Orientali, iniziò la sua carriera come assistant collector a Delhi. Nominato commissario per il Punjab nel 1853, lo riorganizzò sui principi della politica economica di Bird e Thomason, lo tenne fuori del mutiny del 1857 e anzi inviò a Delhi un corpo militare che fece capitolare la città. Creato baronetto per questa azione, divenne viceré (1864-69). Durante il suo mandato dovette fronteggiare le questioni inerenti alla successione in Afghanistan e una minacciosa avanzata russa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti