Questo sito contribuisce alla audience di

Leumann, Ernst

indianista svizzero (Berg, Turgovia, 1859-Friburgo in Brisgovia 1931). Professore nelle università di Strasburgo e Friburgo in Brisgovia, studiò soprattutto gli antichi testi religiosi del giainismo e i documenti scoperti nel Turkestan orientale contenenti testi buddhistici redatti nel dialetto medio-iranico che Leumann denominò “ario settentrionale” (nordarisch), oggi chiamato sacio o cotanese (Buddhistische Literatur, nordarisch und deutsch, 1920; Letteratura buddhista, aria settentrionale e tedesca).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti