Questo sito contribuisce alla audience di

Levstik, Vladimir

scrittore sloveno (1886-1957). La sua opera maggiore è il romanzo realistico Nido di vipere (1918), nel quale esprime l'idea dello iugoslavismo e della libertà nazionale. Di stampo naturalistico è il romanzo in forma di diario Appunti di Tina Gramontova (1919); in chiave di satira sociale sono invece scritti Gli Oblodovci (1927) e Milarij Pernat (1926-27).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti