Questo sito contribuisce alla audience di

Li-Lobanov

accordo segreto stipulato a Mosca il 3 giugno 1896 tra il ministro degli Esteri russo, principe Lobanov, e il diplomatico cinese Li Hung-chang. Esso istituì un'alleanza difensiva della durata di sedici anni tra Cina e Russia contro eventuali aggressioni da parte del Giappone. Fu integrato da un contratto di concessione, sottoscritto l'8 settembre 1896, con cui la Cina concedeva alla Russia il diritto di costruzione e di utilizzo di un tronco della Transiberiana attraverso le regioni manciuriane. I lavori vennero affidati alla Compagnia Ferroviaria della Cina orientale appositamente costituita e finanziata dalla Banca Russo-Cinese sorta a Shanghai.

Media


Non sono presenti media correlati