Questo sito contribuisce alla audience di

Liber censuum Romanae Ecclesiae

(Libro dei censi della Chiesa Romana), titolo del registro compilato sotto la direzione del cardinale Cencio Savelli (futuro papa Onorio III) dal chierico Guglielmo Rofio tra il 1188 e il 1192. Consiste essenzialmente nell'elenco dei censi dovuti alla Chiesa romana sia dagli affittuari a qualsiasi titolo dei beni immobili della Chiesa, sia dalle istituzioni religiose, come tributo per un'immunità o un'esenzione. L'originale si conserva nella Biblioteca Vaticana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti