Questo sito contribuisce alla audience di

Liu Pei

capo militare cinese (161-223). Lontanamente imparentato con la dinastia imperiale Han, nel periodo successivo alla fallita rivolta dei “Turbanti Gialli”, inseguendo un sogno di restaurazione legittimista della dinastia imperiale Han, disputò con altri capi-avventurieri il dominio della Cina. Al termine di unlungo periodo di guerra civile, Liu Pei fondò nella zona dell'odierno Szechwan il regno di Shu e, proclamatosene imperatore (221), diede origine alla dinastia Shu Han, una delle tre che si contesero il potere nel periodo dei Tre Regni. Liu Pei e i suoi compagni figurano tra i personaggi più popolari del teatro e della letteratura cinese.

Media


Non sono presenti media correlati