Questo sito contribuisce alla audience di

Mèlle

comune in provincia di Cuneo (38 km), 683 m s.m., 27,91 km², 364 ab. (mellesi), patrono: san Lazzaro (seconda domenica di giugno).

Centro della valle del torrente Varaita, su un colle presso la confluenza del vallone del torrente Mella. Fece parte del Marchesato di Saluzzo, passando poi ai Visconti (1365) e infine ai Savoia (1601).Al Medioevo risalgono i ruderi di due castelli e i resti di alcune case. La parrocchiale di San Giovanni Battista fu interamente ricostruita nel 1838.§ Diffuso è l'allevamento bovino, affiancato dalla produzione di patate e cereali e dallo sfruttamento dei boschi, con attività manifatturiere di lavorazione del legno. È località di turismo estivo.

Media


Non sono presenti media correlati