Questo sito contribuisce alla audience di

MUF

sigla dell'inglese Maximum Usable Frequency, che indica la massima frequenza che si può impiegare, tenendo conto dello stato della ionosfera, per effettuare un collegamento su onde corte in modo da sfruttare nel modo più conveniente la propagazione delle radioonde. Il valore è determinato dalla distanza fra i due punti che devono essere collegati e dalle caratteristiche della ionosfera. Data la variabilità di queste ultime sono necessarie carte che ne prevedono le variazioni nel tempo.

Collegamenti