Questo sito contribuisce alla audience di

Macaulay, Rose

scrittrice inglese (Cambridge 1881-Londra 1958). Raggiunse la fama con il romanzo satirico Potterism (1920; Vasellame) a cui ne seguirono moltissimi altri, soprattutto di critica sociale: Dangerous Ages (1921; Età pericolose, premio Femina-Vie Heureuse), Orphan Island (1924; L'isola degli orfani), And No Man's Wit (1940; E lo spirito di nessuno), The Towers of Trebizond (1956), ecc. È altresì autrice di versi, di studi critici e di libri di viaggio.