Questo sito contribuisce alla audience di

Majapahit

regno giavanese, situato nella parte orientale dell'isola di Giava, fiorito dal sec. XIII al XV. Alla sua fondazione contribuì l'Impero mongolo della Cina, ma ben presto Majapahit si rese indipendente e un secolo dopo fu in grado di controllare il commercio delle spezie nell'Asia sudorientale. Nonostante la presenza di una dinastia ininterrotta di re, la politica dello Stato fu dominata nel sec. XIV dal governatore generale Gajah Mada, uomo di grande qualità che riuscì a estendere l'influenza di Majapahit su gran parte dell'arcipelago. Questo fu anche un periodo di fioritura artistica e culturale, finché il regno si indebolì attorno all'inizio del sec. XV. Il declino andò continuando fino al 1478, quando la dinastia di Majapahit fu sostituita con un'altra proveniente dalla vicina Kediri, che divenne la nuova capitale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti