Questo sito contribuisce alla audience di

Malfatti, Gianfrancésco

matematico italiano (Ala di Trento 1731-Ferrara 1807). Risolse il problema di iscrivere in un triangolo dato tre circonferenze, tra loro tangenti, ognuna delle quali tocchi due lati del triangolo. Si occupò anche di teoria delle equazioni algebriche.

Risolvente di Malfatti

Equazione di 6º grado, calcolando una radice della quale si può risolvere completamente l'equazione generale del 5º grado. Tale risoluzione non può però eseguirsi con radicali, a norma del teorema di Ruffini-Abel.

Media


Non sono presenti media correlati