Questo sito contribuisce alla audience di

Manna, Gennaro

compositore italiano (Napoli 1715-1779). Appartenente a una famiglia di musicisti, studiò al Conservatorio di S. Maria di Loreto a Napoli. Rappresentò la sua prima opera, Tito Manlio, nel 1742, ottenendo un successo che lo portò in tutti i teatri italiani. Direttore della cappella musicale della città di Napoli (1744), maestro di cappella del Conservatorio di S. Maria di Loreto dopo F. Durante (1755-61), diresse le cappelle delle più importanti chiese napoletane, dedicandosi dal 1764 interamente alla musica sacra. Scrisse 12 opere, 8 oratori, 2 serenate e molte composizioni, sacre e profane, a più voci e strumenti.

Media


Non sono presenti media correlati