Questo sito contribuisce alla audience di

Marvùglia, Venànzio

architetto italiano (Palermo 1729-1814). Allievo di Vanvitelli a Roma, fu tra i più attivi rappresentanti del neoclassicismo siciliano. Tra le sue opere più significative, l'oratorio di S. Filippo Neri (1769), la villa del principe di Belmonte (1801) e la ricostruzione del convento dei Teatini (poi Università), tutte a Palermo.

Media


Non sono presenti media correlati