Questo sito contribuisce alla audience di

Masina, Giuliétta

attrice cinematografica italiana (San Giorgio di Piano 1921-Roma 1994). Segnalatasi alla radio nel 1942 in un programma (Cico e Pallina) curato da F. Fellini, che poi avrebbe sposato, si mise in luce sullo schermo in parti di fianco (Senza pietà, 1948; Luci del varietà, 1950; Europa '51, 1952) prima di raggiungere, con la clownesca Gelsomina de La strada (1954) e la straordinaria prostituta de Le notti di Cabiria (1957), popolarità internazionale quale protagonista felliniana tra il comico e il drammatico. Diretta da diversi registi in altri film, sempre per Fellini è stata la protagonista di Giulietta degli spiriti (1965) e, vent'anni più tardi, accanto a M. Mastroianni, di Ginger & Fred, satira pungente (ma a tratti amara) del mondo televisivo. Per la televisione ha interpretato gli sceneggiati Eleonora (1973), Camilla (1976), Sogni e bisogni (1985). Tra gli altri film: La signora della neve (1985), Aujourd'hui peut-être (1991).

Media

Giulietta Masina