Questo sito contribuisce alla audience di

Massimiliano II Giusèppe

di Wittelsbach, re di Baviera (Monaco 1811-1864). Succedette al padre Luigi I, costretto all'abdicazione dai rivolgimenti del 1848, e ne abbandonò la politica reazionaria e “ultramontana”. Contrario al piano di unificazione tedesca promosso dal Parlamento di Francoforte, che ne voleva escludere l'Austria, favorì invece la restaurazione della Dieta federale.

Media


Non sono presenti media correlati