Questo sito contribuisce alla audience di

Mathieu, Anselme

poeta francese di lingua occitanica (Châteauneuf-du-Pape, Vaucluse, 1828-1895). Compagno di collegio di Mistral, fu uno dei fondatori e dei maggiori lirici del felibrismo. Nella sua principale opera poetica, La Farandoulo (1862 e 1868), la critica moderna tende a evidenziare gli aspetti stilistici e le tematiche che la ricollegano alla tradizione trovadorica.

Media


Non sono presenti media correlati