Questo sito contribuisce alla audience di

Mauve, Anton

pittore olandese (Zaandam 1838-Arnhem 1888). Lo stile di Mauve, personalità rappresentativa della Scuola dell'Aia, alla quale sono collegate le prime esperienze artistiche di Van Gogh, fu dapprima caratterizzato dall'estrema accuratezza del disegno e subì poi l'influsso di Millet e della Scuola di Barbizon, facendosi spigliato e acquistando un tono intimo e familiare. Dipinse ritratti e marine (Studio per il ritratto di P. F. Van Os, 1856; Cavalcata mattutina sulla spiaggia, Amsterdam, Rijksmuseum) ma i suoi temi preferiti furono le scene rustiche ambientate in brughiere e praterie, che rese con una tavolozza caratterizzata da tenui tonalità grigio-argentee (Mandria migrante, New York, Metropolitan Museum).

Media


Non sono presenti media correlati