Questo sito contribuisce alla audience di

Medina, Vicente

poeta spagnolo (Archena, Murcia, 1866-1937). Di famiglia povera, visse a lungo (1905-29) in Argentina, dove insegnò nelle scuole elementari. Poeta di ispirazione regionalista, espresse in versi semplici il suo profondo interesse per i problemi della gente umile, in particolar modo dei contadini. Tra le sue opere possono essere ricordate Aires murcianos (1898; Arie murciane), Alma del pueblo (1900; Anima del popolo), La canción de la huerta (1905; La canzone della terra), Viejo cantar (1919; Vecchio cantare), Canciones para niños (1919; Canzoni per bambini) e Aires argentinos (1927; Arie argentine).

Media


Non sono presenti media correlati