Questo sito contribuisce alla audience di

Mei Lan-fang

attore e autore drammatico cinese conosciuto anche col nome di Wan-hua (Pechino 1894-1961). Figlio e nipote di celebri attori dell'Opera di Pechino, conquistò larga popolarità ancor giovanissimo in T'ien-nü san hua (La dea che sparge fiori) e confermò poi le sue singolari doti interpretative in oltre 400 pièces, sempre in ruoli femminili. Fondò la scuola di recitazione “Mei” per l'evoluzione delle parti femminili nell'Opera di Pechino e sostenne vari incarichi, fra cui quelli di direttore dell'Istituto per le Ricerche del Teatro drammatico cinese e di deputato all'Assemblea Popolare Nazionale. Recitò anche, esercitando largo influsso, nell'URSS (1935) e in Giappone e visitò inoltre gli USA e l'Europa. Testimonianze della sua arte sono nell'opera autobiografica 40 anni di vita sulle scene (1952-54) e in varie sue interpretazioni teatrali filmate.

Media


Non sono presenti media correlati