Questo sito contribuisce alla audience di

Mezzani

comune in provincia di Parma (18 km), 27 m s.m., 28,65 km², 2942 ab. (mezzanesi), patrono: san Silvestro (31 dicembre).

Centro situato fra i torrenti Parma ed Enza. Mezzani era il nome che indicava, nel Medioevo, due grandi isole del Po, appartenenti al vescovo di Parma che, per effetto di successive alluvioni, alla fine del sec. XIII si saldarono alla sponda, e furono feudo vescovile di Parma fino al 1763.A Mezzano Superiore vi è la chiesa di San Michele del sec. XII, rifatta nel sec. XV; a Mezzano Inferiore e a Mezzano Rondani le chiese sono state ricostruite nel sec. XVIII.§ Cereali, barbabietole, uva e foraggi per l'allevamento bovino sono i prodotti principali dei fertili terreni alluvionali; sviluppata la pioppicoltura. L'industria è attiva nei settori lattiero-caseario, meccanico, enologico, degli imballaggi e della trasformazione del legno.

Media


Non sono presenti media correlati