Questo sito contribuisce alla audience di

Miller, Stanley Lloyd

biochimico statunitense (Oakland, California, 1930). Professore di chimica all'Università californiana di San Diego dal 1958, è noto soprattutto per i suoi esperimenti di sintesi di composti organici a partire da sostanze inorganiche. Nel 1953 riuscì a ottenere alcuni amminoacidi sottoponendo a scarica elettrica una miscela di idrogeno, ammoniaca, metano e vapore acqueo, supposti componenti dell'atmosfera primitiva della Terra. Le sue esperienze convalidarono le ipotesi, già formulate da altri, circa la possibilità che organismi primitivi abbiano potuto aver origine da processi chimici spontanei relativamente semplici, e quindi sono state fondamentali per la soluzione del problema dell'origine della vita .

Media


Non sono presenti media correlati