Questo sito contribuisce alla audience di

Miniaturisti, Maèstri-

gruppo di vasai e pittori vascolari attici operanti tra il 560 e il 530 a. C. ca., così denominati perché i loro vasi sono decorati con motivi assai minuti. Anche pittori di più spiccata personalità (Amasis, Exechia, Nicostene) rientrano con qualche opera nel gruppo dei maestri m. (detti anche piccoli maestri), ma i nomi più ricorrenti (Saconide e i Pittori di Ermogene, Tleson, Xenocle) sembrano legati soprattutto a tale produzione. I vasi sono quasi esclusivamente coppe, nei tre tipi con decorazione sul labbro, con fascia figurata, con ornamentazione sviluppata più liberamente e non riservata a un fregio, cui si aggiungono skyphoi e vasi scifoidi.