Questo sito contribuisce alla audience di

Montòpoli in Val d'Arno

comune in provincia di Pisa (33 km), 98 m s.m., 29,95 km², 9648 ab. (montopolesi), patrono: santo Stefano (26 dicembre).

Centro alla sinistra dell'Arno. Borgo fortificato già nel sec. VIII, appartenne ai vescovi di Lucca e a Pisa, che se lo contesero a lungo. Nel 1325 fu conquistato da Firenze. § Delle mura rimangono poche tracce, fra cui la torre divenuta campanile della chiesa di Santo Stefano, ornata da dipinti trecenteschi. Cinquecentesca è la chiesa del Conservatorio di Santa Marta. § L'agricoltura fornisce uva (produzione dei vini chianti delle Colline Pisane e San Torpè), olive, frutta, ortaggi e legumi. L'industria è attiva nei settori calzaturiero, conciario, della ceramica e dell'imbottigliamento dell'acqua minerale. È centro turistico.

Collegamenti