Questo sito contribuisce alla audience di

Morando, Bernardo

poeta e prosatore italiano (Genova 1589-1656). Marinista, compose due raccolte di rime (Fantasie poetiche e Poesie sacre e morali), drammi per musica (Il ratto di Elena, 1646; Ercole nell'Erimanto, 1651; Le vicende del Tempo, 1652) e il romanzo Rosalinda (1650), di argomento avventuroso e patetico, notevole per i riferimenti alla polemica religiosa contemporanea.