Questo sito contribuisce alla audience di

Moscati, Piètro

medico e patriota italiano (Milano 1739-1824). Giovanissimo professore di medicina all'Università di Pavia, fu poi direttore dell'Ospedale Maggiore di Milano (1785). Membro del Direttivo esecutivo della Repubblica Cisalpina (1797), nel 1799 fu confinato dagli Austriaci a Cattaro. Liberato dopo il Trattato di Lunéville, fu fatto conte e senatore da Napoleone e fu direttore della Pubblica Istruzione del Regno italico fino al 1807.