Questo sito contribuisce alla audience di

Muñoz Seca, Pedro

autore teatrale spagnolo (Puerto de Santa María, Cadice, 1881-Paracuellos de Jarama, Madrid, 1936). Dotato di un sicuro istinto teatrale e di una felice vena comica, fondamentalmente nichilista, fuse la tradizione della farsa popolare andalusa con quella del genero chico madrileno nell'astracanada. Colse i maggiori successi con La venganza de Don Mendo (1919; La vendetta di Don Mendo), Anacleto se divorcia (1921), Los extremeños se tocan (1926), Calamar (1927), El alma de Corcho (1931). Fu fucilato dai repubblicani all'inizio della guerra civile.

Collegamenti