Questo sito contribuisce alla audience di

Mutius, Gerhard

pensatore tedesco (Gellenau 1872-Berlino 1934). Concepì la personalità come centro che connette i fatti con i valori, definendola il momento in cui i valori escono dall'astrattezza e i fatti perdono la loro nudità: Jenseits von Person und Sache (1925; Al di là della persona e della cosa). Sviluppò anche problemi di epistemologia vedendo nella metafisica una lotta perenne del linguaggio con se stesso, come tensione tra pregnanza del parlato e scienza.

Collegamenti