Questo sito contribuisce alla audience di

Myers, Leopold Hamilton

romanziere inglese (Cambridge 1881-Marlowon-Thames 1944). Figlio di F. W. H. Myers, di temperamento malinconico e salute cagionevole, condusse vita appartata e morì suicida. Fu autore di una serie di romanzi ambientati nell'India del sec. XVI, caratterizzati da un profondo interesse per il misticismo orientale e riuniti in un ciclo intitolato The Near and the Far (1929-40; I vicini e i lontani). Tra le sue altre opere va ricordato il breve romanzo Strange Glory (1938), ispirato dalle sue accese simpatie per il comunismo sovietico.

Collegamenti