Questo sito contribuisce alla audience di

Nabert, Jean

filosofo francese (Izeaux 1881-Loctudy 1960). Fu ispettore generale per l'insegnamento della filosofia nelle scuole medie. Sotto l'etichetta di neokantista sviluppò una “filosofia riflessiva”, che sfociò nell'esigenza dell'assoluto e nella ricerca di Dio: Èléments pour une étique (1943), Le divin et Dieu (1959), La rencontre avec l'Absolu (postumo, 1962).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti