Questo sito contribuisce alla audience di

Nanno

comune in provincia di Trento (42 km), 551 m s.m., 4,31 km², 600 ab. (nannini o nannesi), patrono: san Biagio (3 febbraio).

Centro della media val di Non, situato alla destra del torrente Noce. Castrum romano, fu conquistato dai Franchi nel 577 e nel 1027 divenne possesso dei principi-vescovi di Trento. Fino alla metà del sec. XVII fu feudo dei Madruzzo.§ Castel Nanno, ricostruito nel sec. XVI dai Madruzzo e restaurato nel sec. XIX, è un edificio rinascimentale con torrione, torrette angolari e interessanti ambienti interni. La chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano, del 1568, custodisce affreschi coevi.§ L'economia locale si basa prevalentemente sulla coltivazione di mele, pere, uva da vino, patate e foraggi.

Media


Non sono presenti media correlati