Questo sito contribuisce alla audience di

Narodnaja Volja

(russo, Volontà del Popolo), società segreta rivoluzionaria nata nella Russia zarista nel 1879 dallo scioglimento dell'organizzazione rivoluzionaria Zemlja i Volja (Terra e Libertà) sorta nel 1877. La Narodnaja Volja rappresentava l'ala terrorista. Mentre alcuni tra i suoi membri svolgevano una vivace propaganda tra gli operai delle città, un Comitato Esecutivo organizzava una serie di attentati contro lo zar Alessandro II che infine fu assassinato il 13 marzo 1881. Ma la mancata sollevazione popolare e la durissima repressione messa in atto da Alessandro III fecero fallire l'obiettivo di ottenere l'elezione di un'assemblea nazionale. I capi della Narodnaja Volja furono giustiziati e l'organizzazione si sciolse.

Media


Non sono presenti media correlati