Questo sito contribuisce alla audience di

Zemlja i Volja

(russo, Terra e Libertà). Nome di due organizzazioni rivoluzionarie russe. La prima nacque nel 1862 e riunì qualche centinaio di studiosi e ufficiali in un programma “populistico”: si poneva cioè al centro della rinascita russa la comunità contadina (mir). La polizia disperse facilmente questo gruppo. La seconda, sorta nel 1877, ebbe maggior importanza: vi partecipavano narodniki di tendenze radicali, come G. V. Plechanov, Vera Figner, Andrej Željabov. Nel 1879 l'organizzazione si sciolse: i più moderati, col Plechanov, non accettarono l'idea del terrorismo sostenuta dalla maggioranza più radicale, la quale fondò il gruppo della Narodnaja Volja.

Media


Non sono presenti media correlati