Questo sito contribuisce alla audience di

Natterer, Johann August

fisico austriaco (Vienna 1821-1901). Studiò, anche grazie a strumenti appositamente progettati, il comportamento dei gas sottoposti a elevate pressioni. Ottenne in tal modo la condensazione dell'azoto e del biossido di carbonio. Tra il 1850 e il 1854 definì la comprimibilità dei gas nell'intervallo compreso fra 1300 e 2700 atmosfere. Ideò un metodo per la determinazione della temperatura critica del biossido di carbonio e altri gas.

Media


Non sono presenti media correlati