Questo sito contribuisce alla audience di

Nazional-democratico, Partito-

partito politico americano, fondato nel 1896 da democratici conservatori, sostenitori del monometallismo e quindi contrari al principio del bimetallismo per il quale si batté, fra gli altri, con molto vigore, W. J. Bryan, il candidato del Partito democratico alla presidenza del Paese. La disparità fra sostenitori della monetazione in solo oro (monometallismo) o in oro e argento (bimetallismo) sorse intorno al 1879 quando per sostituire la carta-moneta messa in circolazione durante e subito dopo la guerra di Secessione fu coniata una certa quantità di moneta aurea. La polemica non si esaurì che nel 1900 e, secondo Thistlethwate, “aprì nella società americana la più larga breccia che avesse conosciuto dopo l'epoca di Jackson”. I fautori del bimetallismo sostenevano che il monometallismo (quantitativamente limitato) favorisse i creditori e i proprietari.

Media


Non sono presenti media correlati