Questo sito contribuisce alla audience di

Nazional-liberale, Partito-

partito politico prussiano e poi tedesco, nato nel 1866 da una scissione dell'ala moderata e nazionalista dei liberali, decisa a sostenere i programmi imperiali di Bismarck. Portavoce del capitalismo industriale e commerciale, svolse in modo informale il ruolo di partito di governo dal 1871 al 1879 sotto la guida di Rudolph von Bennigsen, ma ruppe poi con Bismarck quando questi si orientò verso il protezionismo e la repressione della socialdemocrazia. Dopo la sconfitta elettorale del 1890 il partito si sciolse nel 1918.

Media


Non sono presenti media correlati