Questo sito contribuisce alla audience di

Neill, Alexander Sutherland

educatore scozzese (Farfar 1883-Aldeburgh 1973). Fondò nel 1921 la scuola di Summerhill (Leiston, Suffolk) che costituisce un esempio di educazione libera e antiautoritaria ed ebbe seguito anche in altri Paesi. Partendo dalla convinzione che il bambino possiede capacità innateche devono essere sviluppate, creò una scuola priva di sovrastrutture (esami, interrogazioni, ecc.) in cui viene privilegiata soprattutto la vita di comunità ed esaltato il senso di responsabilità degli allievi. Tra le sue opere: Hearts not Heads in the School (1945; Cuori, non teste nella scuola), The Free Child (1954; Il bambino libero), Freedom not Licence (1967; Libertà non licenza) e l'autobiografia Neill, Neill, Orange Peel (1972).

Media


Non sono presenti media correlati