Questo sito contribuisce alla audience di

Nepoziano (usurpatore)

(latino Flavíus Popilíus Nepotiānus), usurpatore romano (m. 350 d. C.). Nipote di Costantino, messosi alla testa di bande raccogliticce, represse una rivolta di seguaci di Magnenzio, si fece proclamare in Roma Augusto, ma neppure un mese dopo fu ucciso.

Media


Non sono presenti media correlati