Questo sito contribuisce alla audience di

Nikitin, Ivan Maksimovič

pittore russo (Mosca ca. 1690-1741). Prese lezioni di disegno da A. Schonebek e compì un soggiorno di studio in Italia (1716-19), frequentando gli ambienti artistici di Venezia e di Firenze. Divenuto pittore di corte a Pietroburgo, fu tra gli iniziatori del ritratto realistico, al di fuori cioè dei modi tradizionali dell'icona. Oltre alla ritrattistica (Pietro il Grande sul letto di morte, 1725, San Pietroburgo, Accademia delle Arti), trattò il genere storico (La battaglia di Kulikovo, San Pietroburgo, Museo Russo). Anche il fratello Roman (Mosca 1689-1754) fu notevole ritrattista e pittore di corte.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti