Questo sito contribuisce alla audience di

Nostròmo

romanzo dello scrittore J. Conrad, pubblicato nel 1904. L'intricata vicenda, ambientata in un'immaginaria Repubblica sudamericana sconvolta da una rivoluzione, ruota intorno a un tesoro, che un marinaio italiano mette in salvo, ma che diventa per lui motivo di rimorso e di amarezza fino alla tragedia finale della sua morte per mano del padre della fidanzata. Tra i migliori di Conrad, il romanzo trova i suoi motivi di interesse nel tipo di narrazione a mosaico, nella folla dei personaggi, nel sentimento dell'ineluttabilità del destino che accomuna uomini, cose e natura.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti