Questo sito contribuisce alla audience di

Nowak, Leszek

filosofo polacco (Poznań 1935). Professore presso l'Università di Poznań e redattore della rivista marxista Poznań Studies in the Philosophy of Sciences and Humanities, Nowak propone un avvicinamento fra il marxismo e il positivismo logico, intendendo il marxismo non in maniera chiusa e scolastica. Pur rigettando la sostanza concettuale del positivismo logico di matrice anglosassone, Nowak ne conserva e applica il metodo formale, in quanto capace di introdurre un rigore metodologico tale da consentire l'univocità del linguaggio. La ricerca scientifica secondo Nowak consiste nello stabilire una serie di modelli ordinati lungo una linea di concretizzazione, cioè di complessità crescente e di approssimazione progressiva. Uno degli aspetti più interessanti della speculazione di Nowak è l'aver mostrato che la riflessione di alcuni marxisti ortodossi, come Lange o Rosenthal, e quella del positivismo ortodosso hanno in comune una medesima concezione induttiva delle leggi scientifiche, inadeguata nell'analisi tanto del campo delle scienze naturali quanto di quello delle scienze sociali.

Media


Non sono presenti media correlati