Questo sito contribuisce alla audience di

OBD

sigla dell'inglese On Board Diagnostic (propr.: diagnostica a bordo), sistema per la segnalazione di eventuali guasti con particolare riferimento all'inquinamento. L'OBD è obbligatorio su tutte le autovetture a benzina di nuova omologazione a partire dal 2001 (escluse G.P.L. e metano) e dal 2003 per quelle a Diesel. Negli U.S.A. il dispositivo è in uso dal 1994 in attuazione del Clean Air Act. Esso consiste in un dispositivo installato accanto al motore e in una spia collocata sul cruscotto che si accende in caso di malfunzionamento dell'impianto di depurazione degli scarichi. L'unità è collegata ai sensori e attuatori già esistenti per la rilevazione del livello di emissioni inquinanti. La centralina memorizza il guasto e anche i chilometri percorsi con la spia accesa, per cui il conducente è sanzionabile se non interviene entro un tempo stabilito per effettuare le riparazioni.

Media


Non sono presenti media correlati