Questo sito contribuisce alla audience di

Ocantos, Carlos María

narratore argentino (Buenos Aires 1860-Madrid 1949). Operando fra il realismo e il naturalismo, sull'esempio di maestri del romanzo europeo (Balzac, Pérez Galdós, Zola), si propose di rappresentare la vita argentina, soprattutto urbana e borghese, in una ventina di romanzi, pubblicati fra il 1888 e il 1927, fra i quali risaltano León Ẓaldívar (1888), Quilito (1891), Misia Jeromita (1898) e Don Perfecto (1902).

Media


Non sono presenti media correlati