Questo sito contribuisce alla audience di

Occhièppo Inferióre

comune in provincia di Biella (3 km), 410 m s.m., 4 km², 3947 ab. (occhieppesi), patrono: sant’ Antonino (2 settembre).

Centro posto sulle colline che dividono i corsi dei torrenti Elvo e Oremo. Nel Medioevo seguì le vicende della vicina Occhieppo Superiore: passata questa ai Savoia nel 1378, Occhieppo Inferiore rimase ai Visconti sino al 1421, rientrando poi nell'unità del feudo. L'oratorio di San Clemente, di età romanica, ma rimaneggiato nel Cinquecento e nel Seicento, è decorato da affreschi attribuiti al De Bosis.§ L'economia si basa sull'industria tessile (lavorazione della lana e delle fibre naturali e sintetiche). L'allevamento bovino (che alimenta una vivace attività lattiero-casearia) e l'agricoltura (foraggi) completano il quadro economico.

Media


Non sono presenti media correlati