Questo sito contribuisce alla audience di

Oliveira, Carlos de-

poeta e romanziere portoghese (Belém, Brasile, 1921-Lisbona 1981). Come poeta si affermò con Mãe pobre (1945; Madre povera) e altre raccolte di poesie di ispirazione neorealista. Nel 1976 venne pubblicato Trabalho poético (Lavoro poetico), edizione di tutte le poesie riconosciute dall'autore. Vanno inoltre segnalati i romanzi: Casa na duna (1943; Casa sulla duna), Alcateta (1944; Branco), Pequenos burgueses (1948; Piccoli borghesi), Uma abelha na chuva (1953; Un'ape nella pioggia) e Finis-terra (1979).

Media


Non sono presenti media correlati