Questo sito contribuisce alla audience di

Onèsimo (ceramografo)

(greco Onḗsimos). Ceramografo attico di stile severo, attivo intorno al 500-470 a. C. Firmò (il nome manca delle prime lettere e potrebbe essere quindi diverso) una coppa di Vulci fabbricata nell'officina di Eufronio. Gli sono attribuiti ca. 150 vasi, quasi esclusivamente coppe, spesso con scene di palestra, di stile elegante ma poco vigoroso.

Media


Non sono presenti media correlati