Questo sito contribuisce alla audience di

Oràzio Barbato, Marco

(latino Marcus Horatíus Barbātus). Uomo politico romano, rivestì il consolato nel 449 a. C. dopo il biennio del decemvirato. Di tendenze popolari, insieme al collega L. Valerio Potito, propose una serie di leggi pacificatrici dei due ordini patrizio e plebeo. Riconobbe la legittimità del movimento plebeo.

Media


Non sono presenti media correlati