Questo sito contribuisce alla audience di

Ortènsia

di Beauharnais, regina di Olanda (Parigi 1783-Arenenberg 1837). Nata dal primo matrimonio dell'imperatrice Giuseppina, Ortensia sposò nel 1802 Luigi Bonaparte, fratello di Napoleone, re d'Olanda dal 6 giugno 1806. Ortensia non condivise la politica autonomistica del marito scegliendo di appoggiarsi all'imperatore il quale le consentì di separarsi da Luigi. Reggente all'abdicazione del marito (1810), fu coinvolta nella caduta di Napoleone e costretta, in seguito, a stabilirsi in Svizzera. Ortensia fu madre di Napoleone Carlo, morto bambino, di Luigi Napoleone (1804-1831), principe ereditario di Olanda, e di Carlo Luigi Napoleone, poi Napoleone III. Autrice di canzoni, scrisse anche dei Mémoires (pubblicati postumi nel 1928).

Media


Non sono presenti media correlati